per trasferirsi all’estero occorre rispetto

penultimo dei cinque punti che ho lanciato nel mio articolo http://guidoraba.com/ho-deciso-saro-mister-mollotutto

oggi parliamo di una parola che rappresenta un modello di vita: il rispetto.

Rispetto verso se stessi, verso chi sarà coinvolto dal vostro trasferimento e rispetto verso gli altri, quelli che incontrerete nel vostro cammino su suolo straniero.

Portatevi rispetto. Rispettate i vostri gusti, le vostre passioni, quello di cui non potete realmente fare a meno nella vita.

Rispettate le vostre debolezze ed i vostri sogni. Non diventate altri solo per il fatto che nessuno vi conosce.

Se sarete anche nel nuovo paese quello che siete sempre stati nel paese di origine sarete sulla giusta via.

Rispettate chi coinvolgete nel vostro trasferimento. Come vi dicevo prima la determinazione è una chiave del successo del vostro trasferimento.

Coinvolgere chi non è convinto semplicemente perchè cosi è deciso o perchè si non farà altro che mettervi i bastoni tra le ruote.

Se parlate di trasferimento a nome di un gruppo, familiare o no, tutti i facenti parte del gruppo devono essere determinati, convinti e felici di questo passaggio importante.

Se uno proprio non ce la fa non è che non vi stima o non vi ama, anzi molto spesso, l’onestà che dimostra nel farvelo presente la dovrete apprezzare come un non intralciare a giochi fatti il vostro desiderio.

Ultimo rispetto che dovrete tenere ben a mente è quello verso la gente del paese che vi ospita.

Non la penseranno mai come voi anche perchè non sono voi e sono nati e vissuti secondo altri valori, tempi, tradizioni ecc. ecc.

Non per questo avranno meno diritto al vostro rispetto, anche perchè quella è casa loro da ben prima che a voi venisse a mente di farne casa vostra.

‘’Ma in Italia si fa…..’’ è una frase che prima dimenticate e meglio sarà per tutti.

Se la volete fare come si fa in Italia statevene a casa.

Qua, dovunque il qua sia, siete ospiti e sarete considerati stranieri sempre e comunque per il semplice fatto che stranieri lo siete e lo sarete sempre per loro.

Rispetto di tradizioni e usanze diverse è il primo passo per sentirvi un pò meno stranieri in terra estera.

Iscriviti GRATIS alla mia lista privata!

il metodo migliore per avere anteprime e informazioni riservate

e tu cosa ne pensi?

scrivi qui il tuo messaggio

Leave a Reply

Iscriviti GRATIS alla mia lista privata!

il metodo migliore per avere anteprime e informazioni riservate